Palermo, Sannino: “Ripartiamo da zero, ma sarà un anno bellissimo”

Dopo la pesante sconfitta all’esordio contro il Napoli (0-3), per il Palermo è ora di andare avanti a testa alta, ripartendo da zero. Giuseppe Sannino, tecnico dei rosanero, lo sa bene e nella consueta conferenza stampa pre-gara fa il punto della situazione: “Si riparte da zero, dobbiamo trovare quel filo logico che ci porta a diventare squadra, dobbiamo farlo con una giornata di ritardo. Quello che vorrei vedere rispetto alla gara col Napoli è il sentore di essere squadra, anche sbagliando qualcosa, ma non vorrei rivedere la non squadra vista col Napoli. Abbiamo fatto una gara non da squadra. Sono stati undici ragazzi che hanno corso tantissimo, ma non da squadra. In settimana ho visto nei loro occhi la voglia di fare, l´impegno di voler essere squadra. Sarà un anno bellissimo perché nelle difficoltà si vanno a creare quegli input in più. Ci sono ragazzi che pensavano di essere seconde linee e adesso saranno titolari. Io da allenatore ho sempre lavorato con quello che la società mi mette a disposizione, sapevo già che sarebbe stato un mercato difficile, solo squadre di un certo blasone hanno fatto mercato, oggi attorno al Palermo invece c´è molta, non dico tristezza, ma si pensa che il Palermo sia alla deriva, c´è scetticismo”. Sul mancato arrivo di Llama, accasatosi alla Fiorentina, una piccola battuta da parte di Sannino: “Il terzino lo abbiamo cercato, anche l´ultimo giorno si parlava di Llama, che poi ha fatto scelte diverse”.

Condividi
Nato a Corleone l'1 luglio 1995, appassionato di calcio, ha già collaborato con Mondopallone ai tempi del vecchio sito. Collabora inoltre con tuttochampions.it dopo aver scritto anche per sportsbook24.net.