Mondiali Under 20 donne, Giappone e Nigeria in semifinale

Sono scattati oggi i quarti di finale dei mondiali femminili Under 20 in programma in Giappone. Nel primo incontro la Nigeria ha superato ai tempi supplementari il Messico; un risultato che premia la maggior tenacia delle africane che nel corso dei minuti regolamentari hanno colpito una traversa con una conclusione dalla distanza della Oparanozie. La giocatrice nigeriana è anche l’autrice del gol vittoria giunto al 109′ quando con un preciso stacco di testa ha anticipato la Romero, superando l’estremo portiere messicano.

Il secondo quarto di finale prevedeva il derby asiatico tra Giappone e Corea del Sud. Il risultato finale ha sorriso alle padrone di casa che si sono imposte con il risultato di 3-1. Gara vibrante nel primo quarto d’ora; il Giappone sorprende le avversarie con una verticalizzazione che lancia a rete la Shibata. La Corea risponde con la Jeoun che trasforma di testa su cross della Lee Geummin, ma è ancora la Shibata a portare avanti le giapponesi con un sinistro da fuori che colpisce la base interna del palo prima di insaccarsi. Al 37′ il gol del definitivo 3-1 nato da una incursione della Takagi sulla destra che permette alla Tanaka di appoggiare senza problemi in rete.

Domani si conclude il programma dei quarti con Corea del Nord-Usa e Germania-Norvegia.

QUARTI DI FINALE

Nigeria-Messico 1-0 d.t.s (109′ Oparanozie)

Giappone-Corea del Sud 3-1 (8′,19′ Shibata (G), 15′ Jeoun (C), 37′ Tanaka (G))

Condividi
Nasce a Roma il 30 maggio 1979 mentre il Nottingham Forest di Brian Clough vinceva la sua prima Coppa Campioni. Radiocronista sui campi dell’Eccellenza laziale, adora il calcio minore ed il futsal. Email: emodugno@mondosportivo.it