Juventus, per Berbatov manca solo il sì di Agnelli

Poche ore fa vi abbiamo parlato del trasferimento saltato di Dimitar Berbatov dallo United alla Fiorentina. Secondo l’esperto di calciomercato, Gianluca Di Marzio, che ha parlato nel suo sito web della trattativa, mancherebbe solamente il sì del presidente della Juventus Andrea Agnelli per portare a Torino la punta bulgara, che sembrava ormai un giocatore dei viola: “L’affare Dimitar Berbatov vive la sua fase di fuoco. Dopo il blitz del Fulham, adesso la Juventus è tornata davanti grazie ai contatti delle ultime ore. E ha trovato l’intesa a 5 milioni con lo United, ma le modalità di pagamento sono quelle da ultimare per chiudere. Serve quindi un ulteriore rilancio, perché la Juve vorrebbe pagare i 5 milioni in più rate mentre lo United chiede il pagamento in due rate. Manca l’ok di Andrea Agnelli, perché con questo passo sarebbero pareggiate le proposte delle altre società e la Juve metterebbe le mani sulla punta bulgara. Restano dietro, quindi, Fulham e Fiorentina. Attesi ancora aggiornamenti, la situazione è in evoluzione…”.

Condividi
Nato a Corleone l'1 luglio 1995, appassionato di calcio, ha già collaborato con Mondopallone ai tempi del vecchio sito. Collabora inoltre con tuttochampions.it dopo aver scritto anche per sportsbook24.net.