Inter, nome forte per l’attacco

Dopo Cassano l’Inter potrebbe pensare ad un altro “nome forte” per l’attacco: si tratta di Lisandro Lopez, argentino del Lione. Sicuramente un’investimento importante dato che il cartellino del giocatore ammonta a ben quindici milioni di euro.

Acquisto difficile ma forse fattibile considerando il risparmio nel monte ingaggi del club di Moratti con le cessioni anche di Julio Cesar e quella imminente di Maicon. Inoltre il profilo del giocatore sarebbe in linea con quanto detto dal tecnico Stramaccioni: “In attacco deve arrivare un calciatore funzionale alla nostra idea di gioco. Altrimenti, meglio restare così“.

L’argentino sarebbe quindi l’ennesimo vice Milito uscito fuori finora dai rumors di mercato. A due giorni dal termine della campagna acquisti chissà che non sia l’ultimo…

Condividi
Nato a Catania il 10 giugno 1987, si è laureato in Scienze della Comunicazione a Bergamo, dove ha cominciato l’attività pubblicistica collaborando con Bergamo&Sport, Bergamosportnews.it e Itasportpress.it. Segue con passione il calcio a tutti i livelli.