Mondiali Under 20 donne, avanti Corea del Nord, Norvegia e Usa

Giornata conclusiva della prima fase dei mondiali femminili Under 20 che oggi hanno visto in scena le ultime gare dei gironi C e D. Come da previsione non riesce al Canada l’impresa di sconfiggere la Corea del Nord; le nordamericane passano in vantaggio in apertura con la Exeter, brava a ricevere palla in area, saltare la marcatura difensiva dell’avversaria e battere a rete di destro. Il sogno svanisce alla mezzora quando la Kim con una violenta conclusione da fuori area riporta il match in parità.

La Corea ci prova con insistenza nella ripresa e trova il gol vittoria su calcio di rigore trasformato dalla Yun. Ai quarti ci va la Norvegia che passeggia contro l’Argentina, la peggior difesa del torneo (19 reti subite in tre partite).

Nel girone D la Germania, già qualificata, non concede nessun regalo e batte gli Usa, chiudendo il proprio raggruppamento a punteggio pieno. Le statunitense, però, ottengono comunque la qualificazione in virtù della miglior differenza reti e del maggior numero di gol segnati rispetto alla Cina. Gli ultimi abbinamenti dei quarti saranno dunque Corea del Nord-Usa e il derby europeo Germania-Norvegia. Le gare saranno disputate giovedì e venerdì.

GIRONE C

Argentina-Norvegia 1-4 (25′ Haavi (N), 70′ Hansen (N),85′ Hegerberg (N),82′ Oviedo (A),93′ Skaug (N))
Corea del Nord-Canada 2-1 (12′ Exeter (Ca,33′ Kim Un-Hwa (Co), 78′ Yun Hyon-Hi rig. (Co))

Classifica: Corea del Nord 9, Norvegia 6, Canada 3, Argentina 0

GIRONE D

Stati Uniti-Germania 0-3 (35′ e 53′ Lotzen,55′ Leupoltz)
Cina-Ghana 1-0 (35′ Zhao)

Classifica: Germania 9, Stati Uniti 4, Cina 4, Ghana 0

PROGRAMMA QUARTI

30 Agosto
Nigeria-Messico
Giappone-Corea del Sud

31 Agosto
Germania-Norvegia
Usa-Corea del Nord

Condividi
Nasce a Roma il 30 maggio 1979 mentre il Nottingham Forest di Brian Clough vinceva la sua prima Coppa Campioni. Radiocronista sui campi dell’Eccellenza laziale, adora il calcio minore ed il futsal. Email: emodugno@mondosportivo.it