Milan: Kakà in stand-by, per Niang è fatta

Stando alle indiscrezioni riportate dall’esperto di calciomercato Gianluca Di Marzio tramite il suo sito ufficiale, il centrocampista brasiliano del Real Madrid Ricardo Kakà pare non sia così sicuro di trasferirsi al Milan come si pensava fino a poche ore fa.

L’amministratore delegato dei rossoneri Adriano Galliani ha annullato infatti il suo viaggio per la capitale iberica in cui doveva andare proprio per definire i dettagli dell’operazione. Questo volo l’ad del Diavolo non lo prenderà. Il problema della frenata della trattativa è da ricondurre a questioni inerenti il fisco, che non permettono alla società di Berlusconi di acquistare in prestito il giocatore verdeoro. Dato che il Milan non potrebbe mai, al momento, prelevare Kakà a titolo definitivo, sembra quindi che l’affare sia destinato a saltare sul più bello.

Passando alle note liete, intanto, si può ormai affermare che il diciottenne M’Baye Niang, fino all’anno scorso al Caen, vestirà la maglia rossonera. Galliani e l’entourage del giocatore transalpino sono proprio in queste ore in viaggio verso la Francia per condurre l’attaccante subito a Milano.

Condividi
Nato a Catania il 10 giugno 1987, si è laureato in Scienze della Comunicazione a Bergamo, dove ha cominciato l’attività pubblicistica collaborando con Bergamo&Sport, Bergamosportnews.it e Itasportpress.it. Segue con passione il calcio a tutti i livelli.