Il Latina fa suo il derby dell’Agro Pontino

Secondo impegno ufficiale della stagione per il Latina, primo per il Fondi. Per passare il turno il Latina deve vincere con almeno tre goal di scarto e poi sperare nella vittoria del Fondi in casa dell’Aprilia mercoledì prossimo. Prima del fischio d’inizio viene osservato un minuto di silenzio in memoria di Domenico Capodacqua, il giovane calciatore fondano scomparso in un incidente stradale circa due settimane fa.

LA CRONACA – Il primo brivido della partita lo offre il Latina con Luca Ricciardi che scatta sul filo del fuorigioco, aggancia il suggerimento di De Giosa e calcia addosso a Cacchioli uscito fuori dai pali; la difesa rosso-blu riesce a liberare. Il Fondi risponde all’ 11′ con il cross Bernasconi nato da un errore di Tortolano, per la testa di Prisco il quale però manda troppo alto. Il Latina ha un’altra occasione ghiotta al quarto d’ora con Tortolano che si libera davanti al portiere al limite dell’area e riceve il suggerimento di Angelilli, ma si lascia sfuggire il pallone e il suo tiro si trasforma in un passaggio per Cacchioli. Il primo tempo si conclude con il Fondi che non riesce a uscire dalla propria metà campo, ma allo stesso tempo il Latina sciupa diverse occasioni e cade ripetutamente nella trappola del fuorigioco, escogitata dalla difesa alta di mister Ezio Capuano, in tribuna per squalifica.

LA RIPRESA – E’ il Fondi a riprendere l’iniziativa offensiva con un contropiede impostato da Rossini per Bernasconi, sfuggito alla marcatura di Milani; ma l’attaccante del Fondi spreca clamorosamente davanti a Ioime che con i piedi riesce a deviare in calcio d’angolo. Il Latina risponde al 10′ con il tiro da fermo di Gerbo, su suggerimento di Tortolano, deviato in angolo con una parata spettacolare da Cacchioli. Il Fondi rimane in inferiorità numerica al 26′ per l’espulsione di Fedi per comportamento anti-sportivo, e il Latina prova ad approfittarne.

IL LATINA DILAGA NEL FINALE – Ci prova allora Tortolano due minuti dopo, con uno dei suoi tiri dalla distanza, ma la palla va di poco alta sopra l’incrocio dei pali. Ma il goal arriva su una punizione a due al 32′: Tortolano tocca per De Giosa che infila Cacchioli con un tiro a girare. E’ il primo goal ufficiale del Latina nella stagione 2012/2013. Il raddoppio arriva su rigore di Tortolano al 44′, che mette la palla sulla sinistra, Cacchioli intuisce la direzione del pallone ma non ci arriva.

QUASI ELIMINATI– La partita finisce qui: il Latina dovrebbe sperare nel sorteggio favorevole in caso di vittoria per 2-0 del Fondi sull’Aprilia.

TOP FONDI: Cacchioli, Prisco, Bernasconi; FLOP: Fedi
TOP LATINA: Ioime, Tortolano, De Giosa; FLOP: Agius

FONDI-LATINA 0-2

Fondi (3-5-2): Cacchioli, Fedi, Chiarini, Tamasi (77′ Cannoni), Cuomo, Naglieri, Esposito, Rossini, Prisco, Cucciniello, Bernasconi (71′ Pacini). A disp.: Gasparri, Marotta, Mucci, Gaudiano, Corsi. All.: Capuano.
Latina (4-2-3-1): Ioime, Milani, Giacomini, Cejas, Agius, De Giosa, Tortolano, Burrai, Angelilli, Gerbo, Ricciardi (82′ Pagliaroli). A disp.: Forzati, Bruscagin, Casale, Bucciarelli, Addessi, Rosella. All.: Pecchia.
Arbitro: Capilungo di Lecce.
Marcatori: 76′ De Giosa, 89′ rig.Tortolano.
Note: Ammoniti Prisco, Naglieri, Esposito, Rossini (F), Agius, Gerbo (L). Espulso Fedi (F) per comportamento antisportivo.

Condividi
Nato ad Atripalda (AV), il 6 dicembre 1988. Pubblicista dal 2011; laurea magistrale in Informazione e Sistemi Editoriali; collabora con “Il Corriere Laziale” e con altre testate anche non sportive, radio e web-radio.