Bologna, Ramirez addio

Dopo un lungo braccio di ferro il Bologna sembra essersi ormai rassegnato a cedere Gaston Ramirez. Con una mossa improvvisa il procuratore del giocatore Pablo Betancur avrebbe infatti convinto il Southampton a versare 14 milioni di euro nelle casse della società felsinea per il 70% del cartellino dell’uruguayano, rinunciando alle sue commissioni pur di favorire il buon esito della trattativa. Il restante 30% resterà invece in mano al Penarol e agli agenti che controllano il calciatore. Ora si attendono le ultime garanzie bancarie, la cui mancanza in precedenza aveva fatto saltare l’affare.

Intanto Ramirez oggi sarà a Roma all’ambasciata inglese per chiedere il permesso di lavoro per giocare in Inghilterra, mentre nel fine settimana dovrebbe imbarcarsi alla volta dell’isola per firmare il contratto coi Saints e essere presentato ufficialmente.

Condividi
Nato a La Spezia nel 1981, ha girovagato per l’Italia da sud a nord. Laureato in Scienze della Comunicazione a Bologna, è stato fra i primi collaboratori di MondoPallone.net. Attualmente vive a Padova, collaborando con diversi siti di informazione calcistica.