Super League, 7/a giornata: cade il Sion capolista

Gennaro Gattuso

Colpo di scena nelle gare domenicali della Super League svizzera. Il Sion primo in classifica perde la sua prima partita stagionale e vede avvicinarsi pericolosamente in graduatoria San Gallo e Grasshoppers, vincitori ieri nei rispettivi impegni di campionato. I biancorossi di capitan Gattuso, in campo per l’intera durata del match, cadono al “Letzigrund” di Zurigo per mano dei biancoazzurri dell’FC. A decidere l’incontro un calcio di rigore al minuto 35 realizzato dal centrocampista Davide Chiumento.

Punti d’oro in chiave salvezza anche per il Lucerna, che con un gol per tempo liquida il fanalino di coda Servette e riprende quota in classifica, lasciando momentaneamente i bassifondi della graduatoria. Situazione ben diversa proprio per i granata ginevrini, ancora a secco di vittorie e con soli due punti all’attivo.

Solo uno 0-0, infine, nell’ultima gara del pomeriggio, quella di Berna tra lo Young Boys ed il Losanna, coi padroni di casa che perdono una ghiottissima occasione per avvicinare le prime della classe.

Super League – Risultati e classifica dopo la 7/a giornata

Sabato
Grasshoppers-Thun: 1-0 (44′ Hajrovic)
San Gallo-Basilea: 2-1 (10′ Daogari (B), 51′ Cavusevic (S), Regazzoni (S))

Domenica
Servette-Lucerna: 0-2 (37′ Stahel, 65′  Gygax)
Zurigo-Sion: 1-0 (35′ rig.Chiumiento)
Young Boys-Losanna: 0-0

Classifica Super League dopo la 7° giornata
Pos.SquadraPartitePunti|Pos.SquadraPartitePunti
1Sion716|6Zurigo78
2San Gallo715|7Thun77
3Grasshoppers714|8Lucerna76
4Basilea712|9Losanna75
5Young Boys79|10Servette62
Condividi
Nato a Fondi (LT) il 18 gennaio 1984, è laureato in Teoria della Comunicazione. Scozzese di adozione, vive a Edimburgo, dalla quale non smette di coltivare le sue sue maggiori passioni: il calcio e la scrittura.