I pronostici estivi: Menichini…

Che l’estate abbia fine, che il calcio abbia inizio! Le quattro categorie del pallone italiano si apprestano a dare il via all’ennesima lotta intestina: scudetto, promozioni, retrocessioni e playoff. Ce n’è per tutti i gusti.

Mondopallone ha deciso di creare una mini gara di pronostici, in cui a sfidarsi saranno alcuni tra i componenti del sito e uomini di campo, abituati ad essere protagonisti più che veggenti. Oggi è il turno della serie B e di Leonardo Menichini, ex allenatore del Crotone.


LE FAVORITE – In prima fila Verona e Spezia, subito dopo il Padova. Si tratta di compagini ricche di individualità e ben allenate. Per le posizioni di vertice vedo bene anche il Varese, che ha cambiato poco rispetto alla scorsa stagione ed era già una squadra importante.

 

SECONDA FASCIA – Le retrocesse dalla serie A bisogna tenerle sempre nella dovuta considerazione. Visto che il Lecce non c’è più, a mio avviso la migliore è il Cesena. Anche il Novara ha una buona rosa ma rispetto ai bianconeri possiede qualcosina in meno. Poi c’è il Brescia: quando hai Arcari in porta e Caracciolo centravanti, inseriti in un complesso di livello, sognare è quasi un obbligo.

OUTSIDER – Attenzione alla Juve Stabia: dopo l’ottimo campionato disputato al primo anno di serie B, la squadra di Braglia può pensare in grande. Poi ci sono Ternana e Crotone, con la mia ex squadra che ha tutto per regalare soddisfazioni ai tifosi.

OSCAR DEL MERCATO – Verona e Spezia: non ci sono dubbi. Complimenti anche al Padova.

GLI ALLENATORI – Il calcio non ha molta riconoscenza, conta solo il presente. Si affacciano alla categoria allenatori giovani come Gautieri, Toscano e Dionigi: hanno fatto benissimo in Lega Pro e sicuramente si faranno valere anche nel torneo cadetto.

IL CALCIATORE – Difficile indicarne uno solo, soprattutto tra i giovani. Io credo che questa possa essere una stagione decisiva per Ciano del Crotone e per Dumitru della Ternana. Ragazzi come Okaka e Viviani, invece, sono già conosciuti e non avrebbe molto senso indicarli tra le possibili sorprese.

 

Condividi
Scrive per "Il Quotidiano della Calabria" e "Il Crotonese". Classe '92 ma già con una discreta esperienza alle spalle: ha collaborato con diversi siti internet e anche con la romana Radio Ies. Tra i superstiti del primo MP.