Stramaccioni: “Vaslui squadra pericolosa”

Andrea Stramaccioni, nella consueta conferenza stampa, ha parlato delle possibili insidie nell’incontro contro il Vaslui valido per l’Europa League: “Credo che il Vaslui rappresenti, tra le squadre non inserite nel gruppo delle teste di serie, probabilmente la formazione più attrezzata. È una squadra che era stata costruita per giocare i preliminari di Champions League. I loro esterni hanno grandi qualità. Ho visto le due partite giocate contro il Fenerbahce e avrebbero meritato qualcosa in più. Credo che già lo scorso anno abbiano dato un dispiacere a una squadra italiana eliminando la Lazio e anche se da allora hanno cambiato diversi giocatori credo che siano ancora molto competitivi, quindi massimo impegno e massimo rispetto”. Sui nuovi acquisti, Cassano e Gargano dichiara: “Cassano è un giocatore dell’Inter come Gargano e io sono sicuro che tutti gli acquisti che abbiamo fatto fino ad ora daranno, e, alcuni lo stanno già dando, il loro contributo. Oggi Cassano non è convocato e non sarà della partita. Adesso la nostra testa è rivolta solo alla gara di domani”.

Condividi
Nella vita è un carpentiere meccanico, ma si diletta nell'essere un giornalista. In più fa il marito. Nel tempo libero gioca a Football Manager, e quando riesce dorme. Email: dbertuletti@mondosportivo.it