Eredivisie, 2/a giornata: Ajax esagerato, bene l’AZ

Christian Eriksen

E’ un Ajax straripante quello che, al “McDOS Goffertstadion” di Nimega, fa dimenticare il mezzo passo falso della gara d’esordio, spazzando via i padroni di casa del NEC con un torrenziale 6-1. Lancieri di Amsterdam scatenati, padroni in lungo e largo del match dall’inizio alla fine della partita. Rossoneroverdi padroni di casa inermi: nemmeno il gol della bandiera di Nuytinck può salvare l’onore dopo una sconfitta del genere. A segno per i campioni d’Olanda anche il gioiellino danese Eriksen.

Benissimo anche l’AZ Alkmaar; la formazione di mister Gertjan Verbeek vince facilmente in casa contro l’Heracles, salendo in classifica a quota 4 punti e gettandosi all’inseguimento del Twente capolista. Dopo la rete all’esordio, protagonista ancora una volta lo statunitense Altidore, autore di una bella doppietta. Pari nelle altre due gare della domenica, col Groningen che paregia in casa col Willem II e racimola il primo punticino stagionale.

Risultati e classifica dopo la 2/a giornata della Eredivisie

Sabato
PSV Eindhoven-Roda: 5-0 (13′ Strootman, 49′ Toivonen, 77′ aut. Tamata, 80′ Lens, 87′ Wijnaldum)
NAC Breda-Twente: 0-1 (52′ Fer)
Zwolle-Vitesse: 0-1 (63′ Mina)
Venlo-Utrecht: 1-3 (26′ Wildschut, 43′ Asare, 49′ van der Gun, 62′ Gerndt)
Feyenoord-Heerenveen: (77′ rig.Djuricic, 83′ Schaken

Domenica
NEC Nijmegen-Ajax: 1-6 (13′ Lukoki, 17′ Eriksen, 20′ e 83′ Sana, 37′ Janssen, 53′ de Jong, 63′ Nuytinck)
Groningen-Willem II: 1-1 (26′ Texeira, 48′ Höcher)
ADO Den Haag-Waalwijk: 2-2 (13′ e 88′ Chevalier, 18′ Wormgoor, 90′ Holla)
AZ Alkmaar-Heracles: 3-1 (16′ e 91′ Altidore, 27′ Martens, 86′ Armenteros)

PER CONSULTARE LA CLASSIFICA DELLA EREDIVISIE CLICCA QUI

Condividi
Nato a Fondi (LT) il 18 gennaio 1984, è laureato in Teoria della Comunicazione. Scozzese di adozione, vive a Edimburgo, dalla quale non smette di coltivare le sue sue maggiori passioni: il calcio e la scrittura.