A. Pereira: “Penso solo al Porto”

Il laterale del Porto Alvaro Pereira, seguito in Italia da Napoli, Juventus ed Inter, ha finalmente detto la sua sulle voci di mercato spiegando, ai microfoni di Sky Sport, di sentirsi un calciatore del Porto e non pensare ad altro che al bene del suo club.
“Sono un giocatore del Porto e non parlo del mio futuro, visto che sono legato alla società lusitana.Le voci sono tante, ma io penso solo ad allenarmi e a dare il meglio per il Porto. Sono molto tranquillo. – spiega Pereira parlando poi dell’Italia – Ho molti compagni di nazionale che giocano in Serie A e seguo il campionato italiano quando posso. Futuro lì? Al momento penso solo al Porto, il resto sono solo voci”. 

Condividi
Nato a La Spezia nel 1981, ha girovagato per l’Italia da sud a nord. Laureato in Scienze della Comunicazione a Bologna, è stato fra i primi collaboratori di MondoPallone.net. Attualmente vive a Padova, collaborando con diversi siti di informazione calcistica.