CSKA, Doumbia fuori tre mesi

Pesante tegola per la squadra moscovita, che perde uno dei suoi pezzi migliori per circa tre mesi. L’attaccante ivoriano Seydou Doumbia, dopo l’infortunio patito nel match perso contro l’Amkar Perm, è volato in Svizzera in una clinica specializzata dove i medici hanno confermato le preoccupazioni emerse nei primi giorni di degenza. Tre mesi senza allenarsi, e per il CSKA adesso sono guai.

Condividi
Grande appassionato di calcio russo, tifoso dello Zenit San Pietroburgo. Estimatore del calcio giocato nei luoghi meno nobili e più nascosti, preferirebbe vedere un Torpedo-Alaniya rispetto a uno Juventus-Milan. Email: mbraga@mondosportivo.it