Lazio, Diakitè saluta e se ne va

Il difensore francese della Lazio Modibo Diakitè è pronto a lasciare Roma e l’Italia per trasferirsi all’estero: Russia o Inghilterra.

Il centrale ha infatti rifiutato l’offerta del club biancoceleste per il rinnovo del contratto in scadenza nel 2013, giudicando troppo bassa la cifra di 650 mila euro più bonus, rompendo di fatto con la Lazio che ora cercherà di piazzare il giocatore sul mercato per non perderlo a zero fra pochi mesi.

Su Diakitè è vivo l’interesse di Zenit, Rubin e un paio di club di Premier League.

Condividi
Nato a La Spezia nel 1981, ha girovagato per l’Italia da sud a nord. Laureato in Scienze della Comunicazione a Bologna, è stato fra i primi collaboratori di MondoPallone.net. Attualmente vive a Padova, collaborando con diversi siti di informazione calcistica.