Urrutia: “Llorente vuole andare via ma non facciamo sconti”

Fernando Llorente non giocherà più nell’Athletic Bilbao. Nella conferenza stampa di questa mattina, il presidente della formazione basca, Josu Urrutia, ha di fatto annunciato la separazione con il forte centravanti della Nazionale spagnola.

Llorente ha deciso, non vuole rinnovare il suo contratto con l’Athletic e ce lo ha comunicato. Dietro non c’è una scelta di natura economica, ma esclusivamente sportiva – spiega il patron dell’Athletic – Vuole giocare in altri campionati. Gli ho detto quanto mi dispiacesse. L’idea del club rimane di non cedere nessuno se non ai prezzi dalle clausole rescissorie“.

Dunque Fernando Llorente è libero di potersi accordare con qualsiasi club, a patto che vengano prima raggiunti gli accordi tra lo stesso Bilbao e la società acquirente. In prima linea c’è quindi la Juventus che ha avuto un contatto con l’entourage del giocatore nei giorni scorsi. Resta da capire ora l’effettiva richiesta del club spagnolo.

Condividi
Giornalista pubblicista nato a Moncalieri il 9/7/86, vive a Formia (LT). Vicedirettore di MondoPallone, telecronista, opinionista e co-conduttore del programma #FuoriGGioco. Adora il calcio estero e la NBA. Email: miannotta@mondosportivo.it