Londra 2012, che rimonta! Molfetta ORO nel Taekwondo!

Il Taekwondo porta all’Italia l’ottava medaglia d’oro, la 23esima delle Olimpiadi di Londra 2012: a vincerla è Carlo Molfetta nella categoria +80kg grazie al successo in finale contro l’atleta del Gabon Obame. Seconda medaglia conquistata dalla spedizione azzurra nel Taekwondo che fa seguito al bronzo di Mauro Sarmiento nella categoria -80kg.

Dopo una difficile partenza con l’italiano subito sotto per 6-0, Molfetta inizia a recuperare chiudendo il primo round sul 6-1 e il secondo sul 6-3. Nel terzo round l’atleta di Mesagne accorcia ancora ottenendo il punto del 6-4 prima del calcio alla testa sferrato da Obame che porta il gabonese sul 9-4 e sembra chiudere i giochi. Non si dà per vinto invece l’azzurro, capitano della nazionale italiana di Taekwondo, che completa la rimonta a 18 secondi dal termine con l’offensive kick che colpisce in testa l’avversario e regala il 9-9.

Gli atleti vanno quindi all‘extra time dove vale la regola del Golden Point: nessuno dei 2 riesce però a sferrare il calcio decisivo e a ottenere il punto della vittoria terminando così anche il quarto round sul 9-9. Il verdetto spetta quindi ai giudici che assegnano la vittoria per superiorità, e quindi l’oro, a Carlo Molfetta.

Per Obame, oltre che l’argento, anche la soddisfazione di aver conquistato la prima medaglia olimpica della storia del Gabon. Bronzo al cubano Despaigne e al cinese Liu Xiaobo.

CLASSIFICA:
Carlo MOLFETTA
2° Anthony OBAME
3° Robelis DESPAIGNE
3° LIU XIAOBO

Condividi
Nato a Porto San Giorgio nel 1983. Perito informatico all’ITIS di Fermo ed ex arbitro FIGC. Polemico per natura e critico per vocazione: esperienza nel giornalismo, “in progress”; passione per lo sport, tanta. Email: fdscafa@mondosportivo.it