David Villa: “Il mio rientro deve avvenire gradualmente”

Dopo 8 lunghi mesi lontano dai campi, ieri sera David Villa è tornato a calcare i campi di calcio. Ha giocato gli ultimi 20 minuti nell’amichevole contro la Dinamo Bucarest (per la cronaca finita 2 a 0 per i blaugrana con gol di Messi e Affelay) e ha dichiarato: “Questo è stato un grande passo per me, ma dobbiamo essere pazienti perchè sono stato fuori un sacco, ma mi sento molto reattivo, mi sono allenato bene e sono felice di questo. Quando potrò giocare di più? Non lo so. Tito ha giocatori che ora stanno fisicamente meglio di me. Lavoro per essere a disposizione della squadra. Il mio obiettivo non è quello di essere la stesso di prima, ma usare questi mesi per essere migliore di prima. Ho fiducia, ma ancora una volta, vado passo dopo passo”.

Condividi
Nella vita è un carpentiere meccanico, ma si diletta nell'essere un giornalista. In più fa il marito. Nel tempo libero gioca a Football Manager, e quando riesce dorme. Email: dbertuletti@mondosportivo.it