Scottish Premier League, 2/a giornata: St.Mirren in vetta

Solamente una vittoria nelle gare del sabato della seconda giornata della Scottish Premier Leaggue. A sorridere è il St.Mirren, che espugna con il più classico dei risultati il “Dens Park” di Dundee e vola momentaneamente in vetta alla classifica del massimo campionato di calcio scozzese. A decidere l’incontro le reti di McLean e di Parkin, giunte una per tempo. I bianconeri approfittano anche del rinvio della gara che il Celtic Glasgow avrebbe dovuto disputare contro l’altra formazione di Dundee, lo United; gara rimandata per l’impegno in amichevole che i biancoverdi giocheranno negli Stati Uniti contro il Real Madrid.

Tutti pareggi nelle altre partite del pomeriggio, con il Motherwell che dopo l’eliminazione nel terzo turno preliminare di Champions League ad opera dei greci del Panathinaikos non riesce a risollevarsi, impattando in casa contro un ostico St.Johnstone, passato addirittura in vantaggio e ripreso a un quarto d’ora dalla fine da McHugh. Stesso risultato nella gara tra Inverness e Kilmarnock, mentre è 0-0 ad Aberdeen. Cresce l’attesa, intanto, ad Edimburgo dove domani andrà in scena il primo derby stagionale tra Hibernian e Hearts.

Scottish Premier League – Risultati e classifica 2/a giornata

Sabato
Aberdeen-Ross County: 0-0
Celtic-Dundee U.: rinviata
Inverness-Kilmarnock: 1-1 (8′ Shinnie, 45′ Pascali)
Dundee FC-St.Mirren: 0-2 (39′ McLean, 63′ Parkin)
Motherwell-St.Johnstone: 1-1 (60′ Davidson, 74′ McHugh)

Domenica
Hibernian-Hearts
Classifica Scottish Premier League dopo la 2° giornata
Pos.SquadraPartitePunti|Pos.SquadraPartitePunti
1St.Mirren24|7Motherwell22
2Hearts13|8Inverness22
3Dundee U.13|9Dundee FC21
4 Celtic Glagow13|10St.Johnstone21
5Ross County22|11Aberdeen21
6Kilmarnock22|12Hibernian10
Condividi
Nato a Fondi (LT) il 18 gennaio 1984, è laureato in Teoria della Comunicazione. Scozzese di adozione, vive a Edimburgo, dalla quale non smette di coltivare le sue sue maggiori passioni: il calcio e la scrittura.