Carrera e Marotta in coro: “Vittoria dedicata a Conte”

Se il Napoli si trova in silenzio stampa non è così per la Juventus che presenta ai microfoni Massimo Carrera, sostituto dello squalificato Conte: “Devo ringraziare i ragazzi che hanno fatto un’ottima partita. Siamo contenti per il risultato. Un trofeo che dedichiamo a Conte. Abbiamo dimostrato di essere tutti uniti e di remare tutti nella stessa direzione. Le recriminazioni sull’arbitraggio del Napoli? Io per la verità ho visto un po’ loro fare caccia all’uomo quando erano in vantaggio facevano ostruzionismo, gli unici errori della partita li abbiamo fatti noi sui loro due gol. Non saprei cosa dire. La Juve deve avere queste caratteristiche: motivazioni e grinta. Questo è l’importante. Indicazioni di Conte durante la partita? No, tutto è filato liscio come programmato. Nessuna indicazione da Conte”.

Anche il direttore Marotta ha voluto commentare la gara: “So che il presidente Beretta ha invitato De Laurentiis a partecipare alla premiazione, ma non so dire di più. Non sono entrato negli spogliatoi. Questa è una vittoria di Conte perché ha preparato la partita in modo impeccabile ed è anche una vittoria per Conte contro un Napoli che era un avversario impegnativo, ma che abbiamo legittimamente battuto. L’arbitraggio? No so dire, la partita è stata arbitrata da tre arbitri e due guardalinee, più di così… Non so, vorrei rivedere l’episodio del rigore che può essere forse l’unico dubbio. Credo che questa vittoria sia frutto di una gara molta accesa, ma meritata dalla Juventus”.

Condividi
Nella vita è un carpentiere meccanico, ma si diletta nell'essere un giornalista. In più fa il marito. Nel tempo libero gioca a Football Manager, e quando riesce dorme. Email: dbertuletti@mondosportivo.it