Galliani furioso: “Non siamo la Solbiatese”

La pesante sconfitta, patita dai rossoneri in amichevole contro il Real Madrid, ha fatto andare su tutte le furie la dirigenza rossonera.

Fonti ben informate parlano di un Galliani particolarmente adirato che si è rivolto al tecnico rossonero, esclamando a gran voce “Non siamo la Solbiatese, non possiamo permetterci figure del genere. C’è stata una mancanza di rispetto nei confronti del pubblico”. A far arrabbiare il numero uno di Milanello è stata in particolare la gestione delle sostituzioni;  il tecnico milanista Allegri, dopo aver chiuso la ripresa in parità, ha deciso di stravolgere la retroguardia rossonera, cambiando anche l’estremo difensore. Una scelta pagata a caro prezzo perché nei primi venti minuti del secondo tempo ha subito la doppietta di Cristiano Ronaldo che ha chiuso difatti l’incontro.

Condividi
Nasce a Roma il 30 maggio 1979 mentre il Nottingham Forest di Brian Clough vinceva la sua prima Coppa Campioni. Radiocronista sui campi dell’Eccellenza laziale, adora il calcio minore ed il futsal. Email: emodugno@mondosportivo.it