Manita Real per il Milan

Il Milan esce con le ossa rotte dall’amichevole di New York contro il Real Madrid. Gli spagnoli si impongono nettamente sui rossoneri, nonostante un primo tempo equilibrato chiuso sul risultato di parità. È la ripresa che segna il divario fra le due squadre con le seconde linee del Milan che appaiono inadeguate di fronte a certi avversari.

Inizia subito bene il Real Madrid che dopo 25 minuti va in vantaggio con un sinistro da fuori area di Di Maria che sorprende Abbiati. La reazione dei rossoneri è però delle migliori e meno di 10 minuti dopo Robinho riporta il risultato in parità concretizzando un’ottima azione tutta di prima portata avanti da Nocerino, Cassano e lo stesso brasiliano che d’esterno batte Casillas per l’1-1 con cui si chiuderanno i primi 45 minuti.

Nella ripresa Allegri da spazio alle seconde linee e crolla sotto i colpi del Real, guidato dal solito Cristiano Ronaldo e da un inaspettato Kakà, sogno di mercato del Milan. Il portoghese al 49° sfrutta l’assist di Diarra – altro oggetto del desiderio rossonero – per battere Amelia, poi è il brasiliano a salire in cattedra firmando ben tre assist per il raddoppio di Ronaldo al 66° e per i gol di Sergio Ramos e Callejon in chiusura di tempo che permettono al Real di Mourinho di stampare una manita in faccia al Milan.

Tabellino:

Milan-Real Madrid 1-5

MILAN (4-3-1-2): Abbiati (1′ st Amelia); Abate (1′ st De Sciglio), Bonera, Acerbi (1′ st Yepes), Antonini (1′ st Mesbah); Nocerino (32′ st Valoti), Ambrosini (24′ st Traorè), Flamini (13′ st Constant); Boateng (13′ st Emanuelson); Robinho, Cassano (1′ st El Shaarawy). All.: Allegri.

REAL MADRID (4-2-3-1): Casillas (85′ Adan); Varane (46′ Arbeloa), Pepe (70′ Rodriguez), Coentrao (75′ Sahin), Fernandez (46′ Ramos); Khedira (46′ Alonso), Ozil (61′ Kakà), Di Maria (61′ Callejon), Diarra (70′ Granero); Ronaldo (80′ Morata), Benzema (46′ Higuain) All.: Mourinho

Reti: 25′ Di Maria (RM), 33′ Robinho (M), 4′ st Ronaldo (RM), 16′ st Ronaldo (RM), 35′ st Ramos (RM), 43′ st Callejon (RM)

Ammoniti: Nocerino (M), Boateng (M)

Arbitro: Jair Marruffo (USA)

Spettatori: 52mila

Condividi
Nato a La Spezia nel 1981, ha girovagato per l’Italia da sud a nord. Laureato in Scienze della Comunicazione a Bologna, è stato fra i primi collaboratori di MondoPallone.net. Attualmente vive a Padova, collaborando con diversi siti di informazione calcistica.