Londra 2012: calcio donne, al Canada la medaglia di bronzo

Il Canada del tecnico britannico Herdman si aggiudica la medaglia di bronzo del torneo femminile di calcio dei giochi di Londra 2012. Nella finale per il terzo e quarto posto, le nordamericane hanno sconfitto all’ultimo respiro la Francia, unica nazionale europea rimasta in lizza a questo punto punto della manifestazione, salendo sul gradino più basso del podio. Una partita dal finale thrilling quella della “Ricoh Arena” di Coventry, con le canadesi che hanno segnato la rete della vittoria addirittura al 92′.

Eroe di giornata è stata la centrocampista maglia numero 8 Diana Matheson, che realizza la rete che vale la medaglia di bronzo, ripagando in parte la tremenda delusione della semifinale, in cui le canadesi avevano perso al 120′. Gara comunque sostanzialmente equilibrata quella tra Canada e Francia, con diverse occasioni da una parte e dall’altra. Questa sera in scena la finalissima che assegnerà l’oro. In campo a “Wembley” le campionesse in carica degli Stati Uniti contro il sorprendente Giappone.

IL TABELLINO
CANADA-FRANCIA: 1-0 (0-0)
Canada (4-3-3): Mcleod; Moscato, Wilkinson, Nault (38’st Chapman), Sesselman; Matheson, Scott, Schmidt; Sinclair, Filigno (10’st Kyle), Tancredi (32’st Timko). All.: Herdman.
Francia (4-4-2): Bouhaddi; Renard, Georges, Franco, Bompastor; Soubeyrand (9’st Abily), Necib, Bussaglia; Delie (15’st Le Sommer), Thomis (47’st Catala), Thiney. All.: Bini.
Arbitro: Palmqvist (Svezia)
Marcatori: 92′ Matheson (C)
Note: Ammoniti: Abily (F)

Condividi
Nato a Fondi (LT) il 18 gennaio 1984, è laureato in Teoria della Comunicazione. Scozzese di adozione, vive a Edimburgo, dalla quale non smette di coltivare le sue sue maggiori passioni: il calcio e la scrittura.