Clamoroso: Schwazer positivo all’EPO, escluso da Londra 2012

Clamorosa notizia che arriva dal CONI: Alex Schwazer, atleta altoatesino che sabato mattina alle 10 avrebbe dovuto disputare la 50km di marcia, è stato ufficialmente escluso dalla squadra olimpica italiana per essere stato trovato positivo all’EPO in un controllo antidoping disposto dalla Wada di Colonia.

Il marciatore, fidanzato della pattinatrice Carolina Kostner che aveva già rinunciato alla 20km per un principio di influenza, è stato escluso immediatamente su disposizione del presidente del CONI Gianni Petrucci, come si legge sul sito ufficiale del Comitato Olimpico Italiano: “Il Presidente del Comitato Olimpico Nazionale Italiano, Giovanni Petrucci, sentito il capo delegazione, Raffaele Pagnozzi, ha disposto l’esclusione immediata dalla squadra olimpica di un atleta che non è ancora giunto a Londra. Per tale atleta infatti il CONI ha ricevuto nel primo pomeriggio di oggi una notifica di esito avverso per un controllo antidoping disposto precedentemente dalla WADA. Il Capo Gruppo della disciplina interessata è stato prontamente informato dal CONI per gli adempimenti di conseguenza“.

Dalla FIDAL provano a smorzare la notizia, dichiarando che quelle su Schwazer sono solo illazioni e che la notizia non può ancora essere ne’ confermata ne’ smentita.

Condividi
Vive a Formia (Latina) e studia Scienze della comunicazione a Roma. Collabora, oltre che con Mondopallone.it, con Calciomercato.it e con seriebnews.com.