Ginestra fa sognare Salerno: “Sono qui per fare gol a raffica”

Ciro Ginestra e Salerno, un’infatuazione destinata a diventare amore vero. Il Cobra è pieno di veleno, ha voglia di uccidere gli avversari e mandare in estasi il suo nuovo popolo.

Queste le sue parole nel giorno della presentazione alla stampa: “Sono un professionista, penso solo ai gol che dovrò realizzare per la Salernitana. La stagione di Sorrento resterà per sempre nel mio cuore: ho realizzato 21 reti quando tutti mi davano per finito. Ma adesso sono in una grande piazza e in club storico, non penso ad altro”.

I colori granata di nuovo nel grande calcio? E’il sogno di una città intera, di una tifoseria che come poche altre sa travolgerti di amore. Da oggi c’è un alleato in più per la risalita, un animale da area di rigore pronto a spaccare il mondo. Ciro Ginestra sostituirà Biancolino: dal Pitone al Cobra, l’importante è lasciare il segno.

Condividi
Scrive per "Il Quotidiano della Calabria" e "Il Crotonese". Classe '92 ma già con una discreta esperienza alle spalle: ha collaborato con diversi siti internet e anche con la romana Radio Ies. Tra i superstiti del primo MP.