Torino, Birsa o Cerci per l’attacco

Il Torino è attivo sul mercato per regalare al tecnico Ventura un attaccante esterno di grande livello per far fare il salto di qualità alla squadra e ambire a qualcosa più della semplice salvezza. I nomi sul taccuino sono due: Alessio Cerci e Valter Birsa.

Il primo è l’obiettivo numero uno, visto che piace tanto al tecnico granata. La Fiorentina però non sembra volersi privare di Cerci, nonostante il carattere di non facile gestione, perché crede molto nelle qualità dell’ex romanista. L’alternativa è lo sloveno del Genoa, che potrebbe essere ceduto in prestito dai liguri dopo una stagione non all’altezza delle aspettative. Unico ostacolo l’ingaggio da 800mila euro che Birsa percepisce al Genoa.

Condividi
Nato a La Spezia nel 1981, ha girovagato per l’Italia da sud a nord. Laureato in Scienze della Comunicazione a Bologna, è stato fra i primi collaboratori di MondoPallone.net. Attualmente vive a Padova, collaborando con diversi siti di informazione calcistica.