Calcioscommesse, Palazzi: “Non ci spaventano”

Il procuratore federale Stefano Palazzi, prima di entrare in procura questa mattina ha rilasciato una breve dichiarazione alla stampa dopo le pesanti accuse lanciata dalla Juventus nella giornata di ieri riguardo il suo operato, mostrando una grande tranquillità e sicurezza.“L’ufficio e la Figc stanno cercando di fare tutto il possibile, senza farsi impressionare. Noi lavoriamo sulle carte e facciamo parlare gli atti per noi, saranno poi i giudici a dire se abbiamo sbagliato e meno. – conclude il procuratore – Non ci spaventa nessuno”.

 

Condividi
Nato a La Spezia nel 1981, ha girovagato per l’Italia da sud a nord. Laureato in Scienze della Comunicazione a Bologna, è stato fra i primi collaboratori di MondoPallone.net. Attualmente vive a Padova, collaborando con diversi siti di informazione calcistica.