Stramaccioni: “Preparata al meglio la gara contro l’Hajduk”

Domani sarà il giorno del debutto della nuova Inter. Alle 20.45 ci sarà infatti la gara d’andata dell’Europa League contro l’Hajduk Spalato. Andrea Stramaccioni, in conferenza stampa, ha commentato così la sfida contro i croati: “Abbiamo cercato di preparare al meglio questa partita, abbiamo grande rispetto per l’Hajduk che in queste partite iniziali ha dimostrato di crescere gara dopo gara. Abbiamo preparato la gara secondo quello che oggi è l’Hajduk, che gioca in uno stadio che dà grande vantaggio alla squadra di casa perché è molto caldo. Ho visto l’Hajduk in queste quattro gare crescere, per loro è un vantaggio aver già giocato quattro gare ufficiali. Noi arriviamo a questa gara con neanche un mese di lavoro e probabilmente per una squadra italiana non è mai facile giocare il 2 di agosto come abitudine, ma pensiamo lo stesso di poter fare bene”.

Insieme al tecnico in conferenza stampa c’era anche il capitano dell’Inter, Javier Zanetti: “Sappiamo benissimo che domani troveremo un ambiente molto caldo però credo che tanti di noi siano abituati a questo genere di situazioni, l’importante è cercare di fare una gara molto intelligente, cercando di approfittare delle nostre caratteristiche che credo ci possano portare a fare una grande partita. Dovremo essere intelligenti, sappiamo che non abbiamo fatto neanche un mese di lavoro ma bisogna tirare fuori altri argomenti e cercare sempre di sapere che sono due gare e che dobbiamo in tutti i modi dare il massimo”.

Condividi
Nella vita è un carpentiere meccanico, ma si diletta nell'essere un giornalista. In più fa il marito. Nel tempo libero gioca a Football Manager, e quando riesce dorme. Email: dbertuletti@mondosportivo.it