Londra 2012, male l’arco maschile nella prova individuale

La gioia per lo storico oro conquistato nella prova a squadre di tiro con l’arco purtroppo non potrà essere bissata nella gara individuale maschile.

Dopo l’eliminazione al 1° turno di Galiazzo e Frangilli, anche Nespoli saluta in anticipo la competizione olimpica. L’arciere di Voghera è stato eliminato questa mattina al 1° turno da Chen, un avversario ostico che non ha dato scampo al nostro azzurro e lo ha battuto al 4° set con il punteggio di 6-2.

Nonostante il flop nella prova individuale, l’avventura della truppa azzurra può essere giudicata positivamente per l’oro di sabato (il secondo in assoluto per l’Italia nel tiro con l’arco), un successo che ha interrotto il dominio della Corea del Sud. Ora le speranze italiane sono rivolte alle ragazze; la Valeeva e la Tomasi oggi faranno il loro esordio nel torneo femminile, mentre la Lionetti si è ben comportata al suo debutto, superando i primi due impegni.

Condividi
Nasce a Roma il 30 maggio 1979 mentre il Nottingham Forest di Brian Clough vinceva la sua prima Coppa Campioni. Radiocronista sui campi dell’Eccellenza laziale, adora il calcio minore ed il futsal. Email: emodugno@mondosportivo.it