Londra 2012, Federica Pellegrini in finale nei 200

Serviva una prova d’orgoglio per Federica Pellegrini; un riscatto personale nella disciplina a lei più congeniale, i 200 stile libero, per cancellare l’amarezza lasciata dalla finale di domenica e dalle parole a fine gara.

La risposta c’è stata in mattinata con il miglior tempo di batteria e stasera è arrivato il pass per la finale di domani sera con il quarto tempo (1.56’57). Meglio di lei la francese Muffat, la statunitense Schmitt e l’australiana Barratt. Ora per l’azzurra 24 ore di tempo a disposizione per riprendere le proprie forze e cercare in vasca di colmare il gap che possa portarla a vincere una medaglia olimpica.

Condividi
Nasce a Roma il 30 maggio 1979 mentre il Nottingham Forest di Brian Clough vinceva la sua prima Coppa Campioni. Radiocronista sui campi dell’Eccellenza laziale, adora il calcio minore ed il futsal.