Supercoppa di Francia, trionfa il Lione

Il Lione di Remy Garde si aggiudica per la settima volta nella sua storia la Supercoppa di Francia. Nella finalissima giocata alla “Red Bull Arena” di New York, i lionesi battno ai calci di rigore un buon Montpellier campione di Francia, dopo che i tempi regolamentari si erano chiusi su un pirotecnico 2-2. Decisive le parate di Lloris sulle conclusioni dal dischetto di Charbonnier e Bedimo.

Eppure erano stati proprio i blu arancio a passare in vantaggio con il nigeriano Utaka a metà del primo tempo, ma gà al 45′ Gomis pareggiava i conti, servito al bacio da un ispirato Gourcuff. Nella ripresa arrivava il nuovo vantaggio del Montpellier grazie ad un rigore realizzato da Herrera, ma ci pensava Briand a un quarto d’ora dalla fine a ristabilire le distanze. Lo stesso Briand realizzava il rigore decisivo che regalava al Lione il primo trionfo stagionale.

Condividi
Nato a Fondi (LT) il 18 gennaio 1984, è laureato in Teoria della Comunicazione. Scozzese di adozione, vive a Edimburgo, dalla quale non smette di coltivare le sue sue maggiori passioni: il calcio e la scrittura.