Super League, 3/a giornata: il Sion non si ferma più

Il Sion di Gennaro Gattuso, in campo oggi per 81′, non si ferma più: terza partita e terza vittoria per i biancorossi di mister Fournier, che vincono 3-0 a Lucerna ed effettuano il controsorpasso al San Gallo, primo per sole 24 ore. A segno per la capolista della Super League Margairaz, il nord irlandese Lafferty e l’ivoriano Die, entrato proprio al posto del centrocampista italiano ex Milan.

Valanga di reti anche nelle altre due gare domenicali. Il Losanna, passato in svantaggio dopo un paio di minuti contro il Servette, si scatena, infliggendo un pesantissimo 5-1 ai granata ginevrini, che restano malinconicamente sul fondo della classifica, fermi ancora a 0 punti. Ottima affermazione anche dello Young Boys, che vince in scioltezza contro il Thun: 3-0 il risultato allo “Stade de Suisse-Wankdorf” di Berna per i gialloneri padroni di casa.

Super League – Risultati e classifica dopo la 3/a giornata

Sabato
Grasshoppers-Basilea: 2-2 (15′ Frei, 29′ Ben Khalifa, 47′ Yapi, 82′ Brahimi)
San Gallo-Zurigo: 3-1 (38′ Scarione, 41′ Gavranovic, 45′ e 82′ Cavusevic)

Domenica
Losanna-Servette: 5-1 (2′ aut.Katz, 23′ e 70′ Sanogo, 45′ Malonga, 52′ Roux, 64′ Moussilou)
Young Boys-Thun: 3-0 (31′ Schneuwly, 34′ rig. Spycher, 55′ Mayuka)
Lucerna-Sion: 0-3 (29′ Margairaz, 90′ Die, 92′ Lafferty)

Classifica Super League dopo la 3° giornata
Pos.SquadraPartitePunti|Pos.SquadraPartitePunti
1Sion39|6Young Boys34
2San Gallo37|7Losanna34
3Basilea35|8Lucerna32
4Thun34|9Zurigo31
5 Grasshoppers34|10Servette30
Condividi
Nato a Fondi (LT) il 18 gennaio 1984, è laureato in Teoria della Comunicazione. Scozzese di adozione, vive a Edimburgo, dalla quale non smette di coltivare le sue sue maggiori passioni: il calcio e la scrittura.