Londra 2012, solo un pari per l’Egitto nel Gruppo C

Finisce in parità 1-1 la sfida tra Egitto e Nuova Zelanda che inaugura la seconda giornata del torneo olimpico di calcio maschile di Londra 2012. A “Old Trafford”, africani ed oceanici, entrambi sconfitti all’esordio, si spartiscono la posta in palio, per un pareggio che potrebbe non servire a nessuno dei due. Tutto, o quasi, potrebbe dipendere dal risultato dell’altra gara del Gruppo C, quella tra Brasile e Bielorussia.

Erano proprio gli “All Blacks” a portarsi in vantaggio al minuto 17 grazie a Wood, ma già al 40′ gli egiziani di mister Ramzy pareggiavano i conti grazie a Salah. Assedio dei “Faraoni” nella ripresa, ma il risultato non cambiava. Egitto e Nuova Zelanda salgono a 1 punto in classifica, alle spalle delle due battistrada.

IL TABELLINO
EGITTO-NUOVA ZELANDA: 1-1 (1-1)
Egitto (4-3-3): Elshenawi; Alaa Eldin, Aboutrika, Hegazi, Ramadan; Aboutrika (43’st Ahmed), Salah, Meteab; Gomaa (43’st Moshen), Hassan, El Neny (23’st Magdy). All.: Ramzy.
Nuova Zelanda (4-3-3): O’keeffe; Hogg (18’st Musa), Smith, Nelsen, Thomas (44’st Fheneridis); Barbarouses, McGlinchey, Payne; Smeltz, Wood, Rojas (39’st Oweison). All.: Emblen.
Arbitro: Clattenburg (Gran Bretagna)
Marcatori: 17′ Wood (N), 40′ Salah (E)
Note: Ammoniti: Alaa Eldin (E), Smeltz (N)

Condividi
Nato a Fondi (LT) il 18 gennaio 1984, è laureato in Teoria della Comunicazione. Scozzese di adozione, vive a Edimburgo, dalla quale non smette di coltivare le sue sue maggiori passioni: il calcio e la scrittura.