Londra 2012, l’arco italiano è d’oro

Dall’arco londinese arriva la prima medaglia d’oro italiana di queste olimpiadi. I protagonisti di questo storico trionfo italiano sono Michele Frangilli, l’oro individuale di Atene Marco Galiazzo e Mauro Nespoli. Dopo il bronzo di Atlanta e gli argenti di Sydney e Pechino la truppa azzurra viene premiata con la medaglia più preziosa; battuti in finale gli Stati Uniti.

Match molto equilibrato in avvio dove a far la differenza è Frangilli con il suo doppio “10” che ci permette di stare davanti di due punti. L’Italia vuole la vittoria, difende con i denti il vantaggio e cerca di non concedere nulla agli statunitensi anche quando nella terza volèe gli avversari si riprendono dal torpore iniziale.

Si gioca tutto sull’ultima rotazione. Nespoli difende il punteggio, ma l’8 di Galiazzo è un errore pesante che ci costringe a sperare nell’ultima freccia di Frangilli. Serve un “10” per l’oro e l’arciere di Gallarate non delude, regalando il primo oro olimpico a squadre nella storia dell’arco azzurro.

Condividi
Nasce a Roma il 30 maggio 1979 mentre il Nottingham Forest di Brian Clough vinceva la sua prima Coppa Campioni. Radiocronista sui campi dell’Eccellenza laziale, adora il calcio minore ed il futsal. Email: emodugno@mondosportivo.it