Serie B: i movimenti di mercato

Il Lecce batte un colpo. Nonostante il difficile periodo attraversato dalla società, indagata per lo scandalo scommesse, la famiglia Tesoro si assicura il centrocampista albanese Ledian Memushaj. L’ex Carpi ha firmato un triennale e va ad aggiungersi a Inacio Pia, bloccato dai salentini dopo un lungo corteggiamento.

E’ tempo di ritorni per Modena ed Empoli: i canarini riabbracciano Francesco Signori, 22 anni, prelevato in prestito con diritto di riscatto della metà dalla Sampdoria; in Toscana, dopo 4 anni, si rivede Francesco Pratali. Il difensore centrale era svincolato dal Torino.

A Lanciano arriva Danijel Marceta, centrocampista sloveno che il Verona ha ingaggiato dal Koper per poi girare in compartecipazione agli abruzzesi. Lo Spezia dice addio a Valerio Di Cesare, che ha rinnovato fino al 2014 con il Torino, e culla nuovamente l’idea Paulinho. Il brasiliano sembrava ad un passo dal Pescara ma, nelle ultime ore, la formazione di Stroppa si è lanciata con decisone su Jonathas. L’attaccante del Brescia ha già dato il suo assenso al trasferimento.

Due giovani di valore per il Varese. I biancorossi si rinforzano con Ramzi Aya, difensore della Fiorentina, e Moussa Kone, centrocampista dell’Atalanta. Entrambi arrivano in prestito. L’innesto di esperienza è Angelo Rea, pupillo di Castori.

Si lavora anche in casa Reggina: per la difesa c’è Dario Bergamelli, nella passata stagione tra le fila dell’Albinoleffe, mentre Daniel Adejo piace al Catania. Scambio di portieri con il Pavia, Davide Facchin sbarca in Calabria e Adam Kovacsik vola in Lombardia. Da segnalare anche l’uscita di Ousmane Sy, girato in prestito al Treviso.

Dopo Nicola Leali, per il quale il Crotone è stato più bravo di tutti, il nuovo portiere che fa impazzire la serie B è Mirko Pigliacelli. Scuola Roma ma appena prelevato dal Parma, il classe 93 interessa a Livorno, Sassuolo e Verona. Proprio gli scaligeri devono in questi giorni risolvere il rebus legato al centravanti: per Andrea Cocco era praticamente fatta ma Sean Sogliano ha deciso di temporeggiare. Le alternative sono le stesse di sempre, Cacia e Sforzini, più una novità, Osarimen Ebagua.

La Ternanaconta di chiudere a breve per Andrea Castellani del Catania. Si tratta di un rinforzo chiesto espressamente da Mimmo Toscano, il quale potrebbe avere a sua disposizione anche Andrea Giallombardo.

Al Lanciano piace Emanuele Berrettoni, mentre la Pro Vercelli intensifica i contatti con il Sassuolo per Paolo Bianco. I neroverdi, nel contempo, tentano Luca Berardocco del Pescara. Modena – Ricchiuti è più di un’idea: Dario Marcolin, che ha già allenato l’argentino a Catania quando era il vice di Mihajlovic, lo telefona ogni giorno per convincerlo ad accettare le lusinghe canarine.

In uscita dal Cesena c’è il terzino destro Ceccarelli, cercato da Cagliari e Siena. Con lo stesso club toscano si potrebbe in piedi un’operazione che vedrebbe coinvolto anche Luca Caldirola, difensore centrale il cui cartellino è diviso a metà tra i romagnoli e l’Inter.

Tutto fatto tra Brescia e Parma per il passaggio in Emilia di Omar El Kaddouri. L’accordo è stato raggiunto sulla base di 5 milioni: manca solo l’ok del calciatore.

Il Novara sfida il Pescara per Damien Perquis, difensore polacco del Sochaux che si è messo in mostra agli Europei con la maglia della propria nazionale. La trattativa si preannuncia difficile ma Cristian Giaretta non dispera.

Condividi
Scrive per "Il Quotidiano della Calabria" e "Il Crotonese". Classe '92 ma già con una discreta esperienza alle spalle: ha collaborato con diversi siti internet e anche con la romana Radio Ies. Tra i superstiti del primo MP.