Problemi risolti: Ivan Piris è ormai della Roma

Secondo quanto riporta “Sky Sport“, la Roma avrebbe superato gli ultimi ostacoli di natura economica per arrivare al terzino Ivan Piris

Dopo l’accordo trovato già qualche giorno fa tra Roma e San Paolo, erano sorti dei problemi tra la dirigenza giallorossa ed i procuratori del calciatore che a quanto pare sono stati risolti. Piris firmerà così un contratto quadriennale da 500 mila Euro a stagione più bonus.

Arrivati a questo punto mancherebbe soltanto più l’ufficialità dell’ingaggio del difensore brasiliano, in quanto le visite mediche sono già state effettuate. Molto probabile che Piris e Mattia Destro vengano annunciato e presentati nello stesso giorno.

Condividi
Giornalista pubblicista nato a Moncalieri il 9/7/86, vive a Formia (LT). Vicedirettore di MondoPallone, telecronista, opinionista e co-conduttore del programma #FuoriGGioco. Adora il calcio estero e la NBA. Email: miannotta@mondosportivo.it