Juve, rifiutata prima offerta per Dzeko

La Juve ci prova per Edin Dzeko. L’attaccante bosniaco sta scalando posizioni nella lista di Marotta ed è considerato quel giocatore che, al pari di Van Persie, Jovetic o Suarez, farebbe fare il definitivo salto di qualità alla compagine bianconera. Secondo quanto riportato dal “Daily Mirror” il Manchester City avrebbe già rifiutato una prima offerta della Juventus di circa 20 milioni di euro. Il club inglese ha intenzione di iniziare a trattare da 35 milioni di euro, ovvero la stessa cifra con cui Dzeko è stato prelevato dal Wolsburg. La Juve potrebbe proporre il prestito con diritto di riscatto ma per quella cifra è difficile che il calciatore lasci il City.

Condividi
Nato a Formia l’11 aprile 1991, grande appassionato di giornalismo sportivo. Segue con molto interesse il calcio nazionale ed internazionale, è molto attento alle trattative di calciomercato. Mondopallone è la sua occasione per crescere.