Della Valle rovina i sogni della Juve: “Jovetic è incedibile”

Lo aveva già preannunciato diversi giorni fa, poi l’arrivo nel ritiro di Moena della sua Fiorentina e la dichiarazione che mai tifosi e dirigenti della Juventus avrebbero voluto sentire.

Ho parlato con Jovetic e gli ho detto che è incedibile per vari motivi, mi auguro che l’abbia capito: è talmente giovane, ha una lunga carriera, ora è importante che resti alla Fiorentina“. Sono le parole di Andrea Della Valle, patron della squadra viola, che dal ritiro di Moena, di fatto, toglie dal mercato il fantasista montenegrino spazzando via tutte le speranze juventine di portare a Torino il “top player”.

Il massimo dirigente della Fiorentina ha rincarato la dose affermando che il calciatore non si sarebbe mosso da Firenze nemmeno per una cifra uguale o superiore ai 30 milioni di Euro fissati da Pradè nelle scorse settimane.

Insomma, per il momento Jovetic non si muove e la Juventus sarà costretta a guardare altrove per assicurarsi il top player che manca.

Condividi
Giornalista pubblicista nato a Moncalieri il 9/7/86, vive a Formia (LT). Vicedirettore di MondoPallone, telecronista, opinionista e co-conduttore del programma #FuoriGGioco. Adora il calcio estero e la NBA. Email: miannotta@mondosportivo.it