Marotta tuona: “Conte resta comunque vada”

Beppe Marotta è deciso: Antonio Conte sarà l’allenatore dalla Juventus a prescindere dalle sentenze della Giustizia sportiva. Intervenuto su Sky a margine della presentazione dei calendari di serie A, il direttore generale bianconero se la cava così: “C’è profonda amarezza per il coinvolgimento dei nostri tesserati, hanno grande professionalità e correttezza e crediamo alla loro buona fede. Noi abbiamo grande fiducia in Conte, gli abbiamo affidato la gestione tecnica e la nostra scelta rimarrà tale comunque vada”.

Condividi
Scrive per "Il Quotidiano della Calabria" e "Il Crotonese". Classe '92 ma già con una discreta esperienza alle spalle: ha collaborato con diversi siti internet e anche con la romana Radio Ies. Tra i superstiti del primo MP.