La Lazio riparte da Zarate

Doveva essere un ritorno momentaneo in biancoazzurro quello di Mauro Zarate. Ma il talento argentino, reduce da una sfortunata stagione alla corte di Moratti, si sta riconquistando fiducia e affetto dei tifosi. Per questo motivo potrebbe addirittura essere al centro del progetto Lazio, ma Lotito vuole tutelarsi ed ha pronto un rinnovo del contratto (al ribasso) sino al 2014, per vedere quanto Mauro Zarate abbia davvero voglia di rimettersi in gioco con questa maglia. I tempi sono però ancora prematuri, e si parlerà del rinnovo di contratto più avanti verso la fine del mercato.

Il primo estimatore dell’attaccante argentino è proprio il tecnico Petkovic, il quale segue con molto interesse i progressi di Zarate in allenamento, il quale sta rispondendo a suon di gol e belle giocate. E chissà che quest’anno non sia quello buono per togliersi la nomea di “egoista“, mettendosi totalmente a disposizione della squadra e del suo tecnico.

Condividi
Nato a Genova nel maggio 1992; è un appassionato di calcio, basket NBA e pallavolo (sport che ha praticato per molti anni). Frequenta la facoltà di Scienze Politiche, indirizzo amministrativo e gestionale. Email: alelli@mondosportivo.it