6 mesi fuori dagli stadi: Preziosi piange

Arriva una stangata per il presidente del Genoa Enrico Preziosi. Il produttore di giocattoli non potrà accedere a luoghi dove si svolgono competizioni agonistiche per 6 mesi. A stabilirlo è la Procura generale di Genova, la quale ha comminato una pena accessoria al numero uno grifone dopo che la Cassazione aveva rigettato il ricorso contro la precedente squalifica. 

A Preziosi, infatti, erano stati dati 4 mesi per frode sportiva. Il tutto risale a quel Genoa – Venezia del 2005, la partita della famosa valigetta che costò ai rossoblu la retrocessione in serie C1.

Condividi
Scrive per "Il Quotidiano della Calabria" e "Il Crotonese". Classe '92 ma già con una discreta esperienza alle spalle: ha collaborato con diversi siti internet e anche con la romana Radio Ies. Tra i superstiti del primo MP.