Juventus, Marchisio: “Pronti ad aprire un ciclo”

E’ un Claudio Marchisio oltremodo determinato quello che parla in un’intervista a La Gazzetta dello Sport. Il centrocampista della Juventus, cresciuto nel club bianconero, è già pronto per la prossima stagione, visto il lavoro fatto dalla squadra, cercando di migliorare ancora per far bene anche in Europa, dopo la cavalcata dell’ultima stagione: “Possiamo aprire un ciclo. Noi ci crediamo, anche in Europa, pur consapevoli che sarà dura. Dipende tutto da noi perchè le basi ci sono eccome: il mercato ha portato gente di qualità ed esperienza. Bisogna guardare avanti, puntare sui giovani e spero che la Juventus possa diventare un modello in questo. La società sta lavorando alla grande per il futuro”. Il giocatore bianconero dice la sua anche su neo arrivati e addii: “Giovinco è maturato, lo conosco bene. Ha una voglia matta di essere importante e a Parma ha fatto grandi cose. Del Piero ci mancherà; lui è stato un grande, ci ha dato tanto e lo ringrazio”. Ultimo argomento, ma non meno importante, è quello di capire chi indosserà proprio la maglia dell’ex capitano: “La maglia numero 10? Decidono Conte e la società. Io per ora mi tengo stretto l’8, ci sono affezionato”.

Condividi
Nato a Corleone l'1 luglio 1995, appassionato di calcio, ha già collaborato con Mondopallone ai tempi del vecchio sito. Collabora inoltre con tuttochampions.it dopo aver scritto anche per sportsbook24.net.