Brasileirão, 11/a giornata: esordio amaro per Seedorf! Bene le prime

Turno positivo alle squadre di vertice nella Série A del Brasileirão: l’11ª giornata vede infatti vincere sette delle prime otto squadre, con il solo Botafogo sconfitto dal Grêmio nell’unico scontro diretto tra formazioni di alta classifica. È quindi amaro l’esordio di Clarence Seedorf con la nuova maglia del Fogão, battuto in casa per 0-1 dal club di Porto Alegre. In coda boccata d’ossigeno per il Palmeiras che ottiene il secondo successo stagionale e si schioda dal penultimo posto.

All’Engenhão di Rio de Janeiro è grande l’attesa per la prima di Seedorf, accolto con bandiere in suo onore e una gigantografia del suo viso. L’ex milanista è autore di una buona prestazione che però non basta al Botafogo per evitare la sconfitta con il Grêmio. Nel giorno dell’olandese il protagonista in campo è infatti un’altra stella, da poco tornata in Brasile: Zé Roberto, ex giocatore del Bayern Monaco. Al 48′ è lui l’autore dello spettacolare assist al volo per Marcelo Moreno che a sua volta di prima intenzione realizza il gol vittoria per la squadra allenata da Luxemburgo.

Non è sufficiente la vittoria al Grêmio, quarto in classifica, per accorciare il divario con le squadre che lo precedono: a vincere sono infatti anche le prime tre della classe, Atlético Mineiro, Vasco e Fluminense. La capolista, in svantaggio a Recife contro lo Sport al 25′, trova il pari 6 minuti dopo e il sorpasso nel secondo tempo con la rete di Ronaldinho Gaúcho. Nel finale l’Atlético dilaga grazie alle reti di e di Bernard che, al 72′, con uno splendido pallonetto da fuori area fissa il risultato sul 4-1 conclusivo.

Sono invece due calci d’angolo a regalare la vittoria casalinga al Vasco contro un Santos privo degli olimpionici Neymar, Ganso e Rafael: da azione di corner nascono infatti sia il gol di Douglas, che apre le marcature all’11’, e sia quello di Alecsandro, che di testa realizza il 2-0. È Fred al 90′ su rigore, invece, a dare i tre punti al Fluminense a scapito del Ponte Preta: a Campinas, prima del decisivo tiro dal dischetto, Ferror aveva risposto all’iniziale vantaggio ospite di Thiago Neves.

Tengono la scia delle prime il Cruzeiro, l’Internacional e il São Paulo, tutte vincenti e rispettivamente  quinta, sesta e settima. La squadra di Belo Horizonte ha la meglio sul Flamengo con un sofferto 1-0; i Colorados, dopo aver chiuso in parità il primo tempo contro l’Atlético Goainiense, dilagano nella ripresa vincendo per 4-1; il club paulista batte il Figueirense per 2-0 andando in rete al primo e all’ultimo minuto dell’incontro.

Rifiata leggermente anche il Palmeiras, vittorioso per 3-0 contro il Náutico: il successo permette alla squadra di Scolari di lasciare il penultimo posto in classifica. Spreca invece una buona occasione per guadagnare posizioni il Bahia, bloccato sul 2-2 dal Coritiba dopo esser stato in vantaggio di due reti; pareggio (per 1-1) anche nella sfida tutta paulista tra Corinthians e Portuguesa.

La 12ª giornata del Brasileirão, turno infrasettimanale in programma tra mercoledì e giovedì, vedrà come match clou Grêmio-Fluminense e Vasco-Botafogo, il Clássico da Amizade. Si preannunciano interessanti anche Corinthians-Cruzeiro e Palmeiras-Bahia, scontro diretto importante per squadre che navigano nella zona calda della classifica.

RISULTATI, MARCATORI E CLASSIFICA – 11ª GIORNATA

Vasco-Santos 2-0
11′ Douglas (V), 47′ Alecsandro (V)

SportAtlético Mineiro 1-4
25′ Gilberto (S), 31′ Danilinho (AM), 59′ Ronaldinho Gaúcho (AM), 64′ Jô (AM), 72′ Bernard (AM)

Corinthians-Portuguesa 1-1
29′ Héverton (P), 49′ Douglas (C)

PalmeirasNáutico 3-0
18′ Obina (P), 29′ Mazinho (P), 50′ Márcio Araújo (P)

Internacional-Atlético Goainiense 4-1
20′ Elton (I), 27′ Reniê (AG), 46′ Dagoberto (I), 58′ Jajá (I), 75′ Fred (I)

Cruzeiro-Flamengo 1-0
44′ Borges (C)

Figueirense-São Paulo 0-2
1′ Ademilson (SP), 90+3′ Willian José (SP) – Espulso al 69′ Fred (F)

Botafogo-Grêmio 0-1
48′ Marcelo Moreno (G)

Ponte Preta-Fluminense 1-2
44′ Thiago Neves (F), 83′ Ferron (PP), 90′ rig. Fred (F)

Bahia-Coritiba 2-2
9′ Souza (B), 46′ Mancini (B), 64′ Everton Costa (C), 68′ Emerson (C)

Pos.SquadraPartitePunti|Pos.SquadraPartitePunti
1Atlético Mineiro1128|11Náutico
1113
2Vasco
1126|12Sport1112
3Fluminense1125|13Corinthians
1112
4Grêmio1121|14Santos1110
5Cruzeiro
1120|15Palmeiras
1110
6Internacional1119|16Coritiba119
7São Paulo1119|17Portuguesa119
8Botafogo1117|18Figueirense
118
9Flamengo1115|19Bahia
118
10Ponte Preta
1115|20Atlético Goianiense115
Condividi
Nato a Porto San Giorgio nel 1983. Perito informatico all’ITIS di Fermo ed ex arbitro FIGC. Polemico per natura e critico per vocazione: esperienza nel giornalismo, “in progress”; passione per lo sport, tanta. Email: fdscafa@mondosportivo.it