Amichevole: Schalke-Milan 0-1

Prima vittoria in questo precampionato per il Milan di Massimiliano Allegri, che vince in terra tedesca nell’amichevole contro lo Schalke04. Il risultato finale è di 1 a 0, grazie al gol siglato nel secondo tempo da Urby Emanuelson, ben imbeccato da Robinho su azione di contropiede.

Milan ancora imballato e poco fluido contro uno Schalke sicuramente più avanti nella preparazione. Partite, quelle d’estate, utili soprattutto per oliare i meccanismi e trovare la migliore condizione fisica, specie in alcuni elementi apparsi un po’ sottotono come Acerbi, Traorè, Ambrosini e lo stesso Robinho (in campo per tutti i 90 minuti).

Milan partito con Amelia in porta, De Sciglio (probabilmente il migliore in campo dei rossoneri) e Mesbah sulle fasce, Bonera e Acerbi in mezzo. Si rivede Flamini a centrocampo, coadiuvato da Ambrosini ed Emanuelson, con Boateng alle spalle di Robinho ed El Shaarawy.
Largo spazio, durante la gara, ai vari giovani presenti in rosa come Valoti, buona anche la sua prova, Ganz e Cristante. Altra possibilità di mettersi in mostra anche a Taiwo che, tutto sommato, non ha sfigurato.

Partita, in ogni caso, giocata abbastanza sotto ritmo da entrambe le squadre, con poche occasioni da rete, specie nella ripresa, gol di Emanuelson e occasione sprecata da pochi metri da Huntelaar a parte. Nel primo tempo da sottolineare una bella parata di Hildebrand su El Shaarawy e un palo preso da Holtby ad Amelia ormai battuto.

Per il resto, come detto, prime corse, prime sudate e primi chilometri da mettere nelle gambe in vista della lunga stagione che aspetta i giocatori.

Condividi
Twitter addicted, vive di calcio. In campo è convinto di essere Pirlo, ma in realtà è un Carrozzieri qualunque. Per lui il trequartista è una questione di principio. Email: fmariani@mondosportivo.it