Mercato serie B: una miriade di operazioni

Il calciomercato entra nel vivo. Poco più di un mese: i tentennamenti adesso si pagano cari. Ne sa qualcosala Reggina, da tempo sul difensore Christian Sosa ma troppo attendista per chiudere l’operazione. Risultato? Il Cittadella ha soffiato agli amaranto il pupillo di Davide Dionigi, suo tecnico nella passata stagione a Taranto. Per la formazione di Claudio Foscarini si tratta di un colpo importante. Ora la priorità dei veneti è quella di rinforzare l’attacco e, negli ultimi giorni, ha acquisito sempre più consistenza l’idea Bernacci. L’ex Bologna sembra aver scalzato Sasa Bjelanovic perché per il croato del Verona è arrivato il temporaneo veto alla cessione da parte di mister Mandorlini.

Continua a muoversi con intelligenza la matricola Lanciano: ingaggiato Mohamed Fofana, attaccante francese svincolato dal Siracusa. Ad un passo dall’approdo in Abruzzo Nadir Minotti e Alberto Almici, entrambi dell’Atalanta. I due arriveranno con la formula del prestito secco.

Rinforzo di esperienza per l’altra neo promossa,la ProVercelli.I piemontesi hanno acquistato dal Verona Massimiliano Scaglia, navigato esterno sinistro. Francesco Cosenza ha rifiutato di vestire la storica maglia bianca e per la difesa bisogna quindi pensare a nomi diversi. Uno che piace è Paolo Bianco, 35enne del Sassuolo.

Prende forma la nuova Juve Stabia: dopo Gael Genevier e Marco Cellini, le vespe si aggiudicano Marco Gorzegno. Il laterale mancino ha vinto la concorrenza di Gepi Pugliese, in uscita dal Verona. Nel mirino di Piero Braglia c’è anche Antonino Ragusa, che il Genoa non vede l’ora di cedere in prestito.

Una cessione e un quasi acquisto per il Novara, tutto in compagnia del Chievo. Al Bentegodi sbarca Marco Rigoni, seguito a lungo dalla Samp ma adesso carico e motivato per l’avventura veronese. Attilio Tesser dovrà consolarsi con Francesco Dettori, 29 anni, che i clivensi useranno come parziale contropartita dell’affare.

Pesca all’estero il Brescia di Gigi Maifredi: le rondinelle si assicurano il difensore argentino Federico Guillermo Rosso. Il 25enne proviene dal Desamparados, squadra appena retrocessa in quella che sarebbela LegaProargentina. In questi giorni, Alessandro Calori potrà valutare anche Marvin Zeegelaar, 22enne olandese con un passato nell’Ajax e nell’Espanyol. L’esterno d’attacco è in prova.

Al Verona manca solo un bomber per completare una squadra da vertice. Sean Sogliano ha praticamente bloccato Andrea Cocco, 11 reti nella scorsa stagione con l’Albinoleffe, ma vuole capire prima se esiste la possibilità di arrivare a obiettivi più ambiziosi. Il sogno è sempre Nando Sforzini, mentre Daniele Cacia sembra non convincere più di Cocco.

Il Lecce è vicinissimo a Ledian Memushay, centrocampista albanese del Carpi. Non dovrebbero esserci grossi problemi e tutti sono pronti a scommettere sul buon esito dell’operazione.

La Regginaperde Sosa ma si consola con Fabio Lucioni, reduce da una stagione trionfale con lo Spezia ma di proprietà del Siena. La formula del trasferimento è quella della comproprietà. E’ atteso in ritiro anche Rodrigo Ely, classe 93, prodotto del vivaio del Milan. L’accordo tra i due club è per un prestito secco.

Condividi
Scrive per "Il Quotidiano della Calabria" e "Il Crotonese". Classe '92 ma già con una discreta esperienza alle spalle: ha collaborato con diversi siti internet e anche con la romana Radio Ies. Tra i superstiti del primo MP.