Bayern Monaco, Rummenigge: “Altri terzini? Non c’è bisogno”

Dopo gli infortuni per il Bayern Monaco di Alaba e Rafinha, ci si aspettava che il club tedesco si muovesse sul mercato per coprire queste assenze. Tuttavia non è d’accordo con questa mossa il dirigente dei bavaresi, Karl-Heinz Rummenigge, che in modo categorico considera il tutto non necessario, anche prendendo in considerazione i tempi di recupero dei due terzini: “Non faremo acquisti nel settore dei terzini. Alaba e Rafinha non resteranno fuori a lungo, saranno a disposizione qualche settimana dopo l’inizio del campionato, perciò siamo apposto così. Sarebbe stupido comprare altri giocatori in quella zona del campo”.

Condividi
Nato a Corleone l'1 luglio 1995, appassionato di calcio, ha già collaborato con Mondopallone ai tempi del vecchio sito. Collabora inoltre con tuttochampions.it dopo aver scritto anche per sportsbook24.net.