Ag. El Kaddouri: “Parma destinazione gradita”

L’agente di Omar El Kaddouri, Daniel Striani, ha parlato della situazione attuale sul possibile trasferimento del calciatore attualmente al Brescia: “Quando è arrivata la chiamata della Juventus c’era la nostra volontà di prendere in considerazione questa opportunità – dichiara a Radiocalciomercato.it -. Ci sono chiamate che arrivano una sola volta nella vita e bisogna prenderle al volo. Omar però non ha mai rifiutato il trasferimento al Parma, ma ha preferito riflettere sul da farsi. Ora la situazione è in stand-by. Il Brescia ha rifiutato le proposte della Juve e siamo in attesa di novità. Se il Brescia ha una soluzione migliore da proporci noi la ascolteremo. C’è la volontà da entrambe le parti di trovare una soluzione idonea a El Kaddouri: se il Brescia ci autorizza a discutere con il Parma, noi lo faremo”.

Difficile però pensare che il dirigente del Parma, Pietro Leonardi, rimangi le paroli forti che aveva pronunciato un mese fa: “Ci siamo comportati nel migliore dei modi, c’è l’accordo col Brescia. Il ragazzo aveva esternato la voglia di giocare al Parma, forse precedentemente all’interesse della Juventus. Adesso non ci interessa più, il Parma non gradisce i calciatori che ritengono la piazza emiliana una soluzione di ripiego. Non ha mai giocato in Serie A, il comportamento scorretto di El Kaddouri ci ha disturbato. Se c’era la firma? Gli accordi non sono soltanto verbali. Possiamo dire che il Parma non vuole più El Kaddouri“.

Condividi
Nella vita è un carpentiere meccanico, ma si diletta nell'essere un giornalista. In più fa il marito. Nel tempo libero gioca a Football Manager, e quando riesce dorme. Email: dbertuletti@mondosportivo.it