Conte: “C’è tanto da fare”

Dopo la sconfitta per 1 a 0 contro l’Inter e la vittoria con il medesimo risultato contro il Milan, Antonio Conte ha commentato così la prestazione della sua squadra: ” Stasera abbiamo affrontato squadre importanti. Nonostante gli innesti dei nuovi e le tante assenze, stiamo lavorando sodo per far capire a tutti l’idea di gioco. Ho visto degli aspetti positivi, ma sappiamo che c’è tanto da fare e cresceremo. Bene la difesa con Masi, Caceres e Lucio. Il brasiliano deve capire certi meccanismi, si sta mettendo a disposizione e sarà un punto di forza”. Sugli infortuni dei suoi giocatori dichiara: “Vucinic ha avuto solo un crampo, per Pepe temo uno stiramento, su Caceres non so ancora. Dispiace però che un torneo così bello, seguito da tanta gente, venga giocato su un terreno che non facilita il calcio e favorisce gli infortuni”.

Condividi
Nella vita è un carpentiere meccanico, ma si diletta nell'essere un giornalista. In più fa il marito. Nel tempo libero gioca a Football Manager, e quando riesce dorme. Email: dbertuletti@mondosportivo.it