Wolfsburg-Diego, separati in casa

Il futuro del fantasista brasiliano Diego al Wolfsburg è sempre più scuro. Il giocatore infatti non rientra nei piani del tecnico Magath che potrebbe dirottare l’ex juventino nella squadra B che milita in Regionalliga Nord, quarta serie tedesca.
Lo afferma il quotidiano tedesco Bild spiegando che l’unica speranza di Diego è quella che l’Atletico Madrid torni a farsi sotto per lui e lo chieda a titolo definitivo al club tedesco. L’ostacolo principale alla trattativa è però la mancanza di liquidità degli spagnoli che dovrebbero versare 8-10 milioni di euro per il cartellino del brasiliano, che nell’ultima stagione ha contribuito alla vittoria in Europa League dell’Atletico.

Fino ad allora il brasiliano resterà separato in casa con il club tedesco con il forte rischio di dover giocare in una serie semi professionistica nella prossima stagione.

Condividi
Nato a La Spezia nel 1981, ha girovagato per l’Italia da sud a nord. Laureato in Scienze della Comunicazione a Bologna, è stato fra i primi collaboratori di MondoPallone.net. Attualmente vive a Padova, collaborando con diversi siti di informazione calcistica.