Wenger non molla RVP: “E’ il più forte, vogliamo tenerlo”

Arsène Wenger ha ribadito sul sito ufficiale dei “Gunners” il suo desiderio di mantenere Robin Van Persie all’Arsenal nonostante l’olandese, ad inizio estate, avesse dichiarato di rifiutare il rinnovo contrattuale.

Il 28enne nel mirino di molti club europei, come Juventus e Milan ma anche Manchester City e Manchester United, non è partito per il tour asiatico con la squadra per lavorare sotto il profilo atletico. Prima della partenza per l’Asia, Wenger ha dichiarato per l’ennesima volta: “Per me Van Persie è uno dei migliori attaccanti del mondo, se non il migliore, e il mio desiderio è quello di tenerlo al club – spiega il manager del club londinese – Per il resto farò ciò che è nel migliore interesse della società. Questo, al momento, è lo stato della situazione. Non c’è molto altro da aggiungere“.

Alla finestra rimangono sempre Antonio Conte e la sua Juve ma soprattutto le due squadre di Manchester che al momento sembrano le più avvantaggiate sul possibile trasferimento dell’olandese. Tra i tanti club su Van Persie, al momento, è lo United ad essersi mosso ufficialmente con un’offerta all’Arsenal e allo stesso calciatore. Ma l’estate è lunga…

Fonte: Arsenal.com

Condividi
Giornalista pubblicista nato a Moncalieri il 9/7/86, vive a Formia (LT). Vicedirettore di MondoPallone, telecronista, opinionista e co-conduttore del programma #FuoriGGioco. Adora il calcio estero e la NBA. Email: miannotta@mondosportivo.it